Cell: 3470040167 - Email: emporiocornici@gmail.com

Cornici su misura per foto

5 scelte e cinque risultati diversi per le vostre immagini

incorniciare una foto

le cornici per foto hanno una caratteristica principale, quella di proteggere ed esporre in bella vista le immagini che intendiamo avere sott’occhio. Una prima soluzione è quella di entrare in un negozio che sia cartoleria o mega store tipo nella sezione cornici ikea o brico, e comprare un portafotografie già confezionato con tanto di schienale d’appoggio. Inserirvi la nostra fotografia può risolvere la questione rapidamente, soluzione più che degna, ma purtroppo la scelta non è vastissima e dovrete adattare il formato e spesso sarete costretti a tagliare la foto o appoggiarla a cartoncini che faranno da passepartout. L’intento di questo articolo però è guidarvi nella scelta alternativa ad un semplice listello in legno per proteggere la vostra amata fotografia, cercando di ottenere il migliore risultato per la foto e per la casa.

Portaritratti confezionati

In negozi come cartolerie leroy merlyn o già citata ikea  trovate dei portafotografie già confezionati di ottima fattura;  come ho già spigato, il grosso problema sono le misure che vi costringeranno ad adattare la foto o appoggiarla su di un passepartout. Le cornici su misura invece potrebbero risolvervi questo problema, e sicuramente darvi la possibilità di scegliere la forma ed il colore. Si trovano in commercio anche portaritratti in metallo come alpaca o argento molto pregiati, che danno un’importanza notevole alle vostre immagini, questi ultimi spesso sono adatti solo all’appoggio e non si possono mettere al muro.

le cornici per foto meglio appenderle o appoggiarle?

L’effetto sarà notevolmente differente e dipende molto dal formato dell’immagine. Se le immagini delle foto superano un formato A3, cioè circa 21 x 15 centimetri, comincerebbero a diventare ingombranti per destinarle ad un mobile o ad una mensola, meglio pensare a cornici da appendere al muro.

Quadreria, soluzione pratica e molto decorativa.

Se le fotografie che volete incorniciare sono molte e lo spazio sopra i vostri mobili non fosse molto, potreste optare per la quadreria. Fatevi incorniciare singolarmente le vostre foto per poi farne una composizione in uno spazio di muro che sia avvicinabile,  se fossero lontane dall’osservatore le immagini non si potrebbero apprezzare. Oltre ad ottenere un effetto decorativo eviterete di avere troppi oggetti “raccogli-polvere” sui mobili.

Cornice multifoto – tutte le foto in un quadro singolo.

Ecco un’altra buona soluzione per esporre le nostre piccole fotografie: raggrupparle in un singolo quadro. Spesso questa soluzione è usata per foto di famiglia. Il risultato è molto buono e pratico se usate del biadesivo riposizionabile, potrete anche variare la composizione a piacere nel tempo. Un buon corniciaio vi può fornire un quadro facilmente apribile sul retro.

Andrea CastagnaQuesto post su come scegliere le fornici per foto è stato scritto da Andrea Castagna  Emporio Cornici.

Da oltre 30 anni mi occupo del settore arte ho cominciato a seguire i pittori come corniciaio, esperienza e passione mi guidano nel mio lavoro. Se vuoi farmi una domanda o hai suggerimenti, compila il form di contatto qui a questo link.

 

Lascia un commento

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Chiudi il menu